DALL’ ITALIA DAL MONDO DA CHIMICARE
    • Insegnare la Chimica al Museo: l’esperienza al Museo di storia naturale di Rosignano Solvay fa scuolaInsegnare la Chimica al Museo: l’esperienza al Museo di storia naturale di Rosignano Solvay fa scuola - Insegnare la chimica in un museo non è una missione impossibile. Ma ci vogliono metodo e tanta, tanta passione. Qualità che non mancano alla Dottoressa Valentina Domenici la quale terrà oggi un seminario su questo tema a lei particolarmente caro dal titolo "Insegnare la Chimica al Museo". Si tratta della prima di una serie di iniziative dedicate a >
    • Nascerà a Cengio il Museo della chimica fineNascerà a Cengio il Museo della chimica fine - L’idea di creare un nuovo polo museale dedicato alla chimica fine (e al cibo) a Cengio, in Provincia di Savona, venuta al direttivo dell'Associazione Lavoratori Acna (Ala) è piaciuta davvero molto a giudicare dall’entusiasmo con cui è stata accolta la presentazione ufficiale del progetto avvenuta nei giorni scorsi. Una nuova "casa" per la chimica >
    • L'enigma Escher. Paradossi grafici tra arte e geometriaL'enigma Escher. Paradossi grafici tra arte e geometria - Lo speciale punto di vista di Chimicare dall'anteprima della mostra a Caraglio (CN), insieme a Piergiorgio Odifreddi, nell'Anno Internazionale della Cristallografia >
    • Narrar di chimica e altroNarrar di chimica e altro - Si è svolto a Bologna il seminario "Narrar di chimica e altro", un incontro per inquadrare e discutere i punti focali di una divulgazione efficace. >
    • UniStem Day 2014: una giornata per capire le cellule staminali tra scienza e comunicazioneUniStem Day 2014: una giornata per capire le cellule staminali tra scienza e comunicazione - Si è svolta ieri la VI edizione di UniStem Day, la giornata di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali messa a punto dai giovani ricercatori delle più prestigiose università italiane ed europee per gli studenti delle scuole superiori. Giovani al servizio dei giovani, insomma, per aiutare gli uni e gli altri a capire cosa sono queste c >