associazione

Condividi

Partecipa!

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

Anche quest’anno in varie città italiane si terranno, tra il 18 e il 24 maggio, alcune giornate dedicate alla divulgazione scientifica, organizzate dall’associazione Italia Unita per la Scienza.
L’associazione (2) è nata in seguito all’evento dell’8 giugno 2013, “Italia Unita per la corretta informazione scientifica”, una giornata dedicata alla difesa della ricerca e delle scienze, resasi necessaria dopo alcuni eventi terribili, come l’assalto allo stabulario del dipartimento di biotecnologie mediche e medicina traslazione dell’Università di Milano (3), nel quale furono mandati in fumo svariati anni di lavoro, olItalia Unita per la Scienzatre agli ingenti danni economici provocati dagli attivisti animalisti.
Fu proprio l’associazione Pro-test a organizzare queste giornate, che fortunatamente ebbero una grandissimo successo di pubblico e godettero dell’appoggio di importanti istituzioni quali il CICAP, l’associazione Luca Coscioni, Le Scienze e altre ancora. Nel 2014 l’evento ha assunto dimensioni ancora maggiori e tra i relatori che hanno preso parte alle iniziative, organizzate in quasi tutte le città italiane, possiamo trovare importanti nomi della scienza e della divulgazione italiana, come Dario Bressanini, Elena Cattaneo (Senatrice a vita e direttrice del Centro di Ricerca sulle Cellule Staminali dell’Unimi), Marco Cattaneo (direttore della testata Le Scienze), Silvano Fuso (chimico e divulgatore scientifico), Romeo Gentile (Le Fou!), Paolo Attivissimo e tanti altri ancora (4).

L’associazione, diretta da Federico Baglioni, ripropone anche quest’anno la stessCapiAmo il Pianeta - logo - by Italia Unita per la Scienzaa iniziativa che continuerà a coinvolgere i più grandi nomi della scienza e della ricerca italiana, insieme a giovani ricercatori e studenti.
In concomitanza con l’EXPO di Milano si è deciso di seguire come tema generale nell’organizzazione di incontri e dibattiti quello dell’alimentazione. CapiAmo il pianeta sarà il motto dell’edizione di quest’anno.

I referenti di Italia Unita per la Scienza, contattati dal Dott. Giuseppe Alonci dell’Associazione Culturale Chimicare, hanno mostrato vivo interesse per una partecipazione dell’Associazione. I temi di cui parlare sarebbero veramente infiniti: dalla “classica” chimica degli alimenti alle trasformazioni che sono coinvolte nella filiera alimentare, dai fertilizzanti ai diserbanti, passando per i conservanti, l’inquinamento, l’impatto della chimica sulla nostra società e tanto altro ancora. Gli eventi saranno diffusi in modo capillare in tutta Italia, dal nord al sud, cui l’Associazione Chimicare prenderá parte come partner attivo grazie alla partecipazione dell’associato Giuseppe Alonci. Sabato 23 a Pisa e Domenica 24 maggio a Firenze si parlerá di alimentazione, chimica degli alimenti, OGM e tutte le bufale ad essi collegate.

Sabato 23 maggio alla libreria Feltrinelli di Pisa alle ore 18 si parlerá, con l’aiuto di un agronomo e di un chimico, di agricoltura e cibo fra scienza e leggenda: cosa mangiamo? Da dove viene il nostro cibo? All’interno dell’evento si terrá anche la presentazione del nuovo libro di Dario Bressanini e Beatrice Mautino “Contronatura“.

image

Domenica 24 maggio l’appuntamento sará invece alle ore 17 all’SMS di Rifredi, non mancate!

 
1. http://italiaxlascienza.it/main/ [Online]
2. http://italiaxlascienza.it/main/italia-unita-per-la-corretta-informazione-scientifica/ [Online]
3. http://www.scienzainrete.it/contenuto/news/occupazione-stabulario-condanna-di-cnr-e-universita/aprile-2013 [Online]
4. http://italiaxlascienza.it/main/giornata-nazionale/giornata-2014/dettagli-per-citta/ [Online]

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *