italia
associazione

Condividi

Partecipa!

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

chimiciConsiderato il tema dell’EXPO 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, non poteva che essere così: i chimici ci saranno.
La categoria è la prima in Italia ad annunciare la propria partecipazione all’evento internazionale che dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 porterà a Milano espositori provenienti da 130 paesi e 20 milioni di visitatori.
Il Consiglio Nazionale e l’Ordine Interprovinciale dei Chimici della Lombardia, responsabile del Coordinamento delle diverse iniziative dei Chimici, hanno scelto di prendere parte all’EXPO 2015 con un obiettivo ben preciso: quello di lasciare il segno attraverso una serie di iniziative che consentiranno alla categoria di lanciare messaggi chiari, innovativi, promuovendo il ruolo fondamentale che il settore riveste per lo sviluppo non solo del nostro Paese ma dell’intero Pianeta.

Si parte con “Missione chimica”, un gioco multimediale, promosso dall’Ordine Interprovinciale dei Chimici della Lombardia in collaborazione con il CNC, rivolto alle scuole di 2° grado e che coinvolgerà le scuole tutto il territorio nazionale. Si tratta di una vera e propria competizione virtuale che avrà lo scopo di rilanciare l’immagine delle Scienze chimiche nelle scuole superiori, coinvolgendo in una gara gli studenti di tutta Italia.
E’ un gioco didattico online pensato per gli studenti del quarto anno delle scuole superiori, per stimolare l’apprendimento e l’interesse per la chimica attraverso un’esperienza allo stesso tempo ludica e didattica.
I giocatori affrontano la sfida della trasformazione di un pianeta desolato e della costruzione di una società sostenibile, approfondendo tramite quiz, giochi di abilità, imprevisti e bonus, i processi chimici fondamentali coinvolti e le tematiche dell’Expo 2015.

Sei saranno le missioni che dovranno affrontare problematiche quali:

  1. La formazione e la chimica dell’ossigeno.
  2. Creazione, trasformazione e risparmio di energia mediante processi chimici
  3. Acqua come elemento vitale: riciclo, produzione, conservazione
  4. Il terreno: tecniche di agricoltura, fertilizzanti, produzione di alimenti, terreni, estrazione di minerali
  5. La gestione dei rifiuti e l’ecosostenibilità,
  6. La salute e il benessere dell’uomo, la chimica nella vita sociale.

Insomma, una grande operazione culturale che conta sulla partecipazione attiva di tutti gli Ordini Territoriali.
La presenza dei chimici all’EXPO2015 non si ferma qui: sono previste infatti anche iniziative di elevato valore scientifico, tra cui una serie di incontri di spessore internazionale, in programma nel semestre dell’esposizione, a cui prenderanno parte importanti personalità del mondo della scienza insieme con rappresentanti delle istituzioni di vari Paesi. Una partecipazione, quella dei chimici all’Expo, che verrà arricchita da altre iniziative, incentrate sul tema dei rifiuti e su quello delle micotossine, creando un’imperdibile occasione di valorizzazione della categoria. Inoltre il XVII Congresso Nazionale dei Chimici sarà organizzato proprio nella “vetrina” di EXPO 2015.

Print Friendly, PDF & Email

Una risposta a I Chimici all’EXPO 2015

  • Dante scrive:

    Al punto 3 delle missioni aggiungerei la depurazione dell’acqua nella sua più vasta accezione e utilità : potabilizzazione, disinquinamento e riciclo, irrigazione. Un cordiale saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *