associazione

Condividi

Partecipa!

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

Anche quest’anno è stata bandita una borsa di studio per un giovane chimico volta allo sviluppo di un progetto didattico al Museo di Storia Naturale di Rosignano, in provincia di Livorno. La borsa, del valore di 1500 euro e bandita dal Rotary Club di Rosignano e dal Museo di Storia Naturale, gestito dall’associazione “Amici della Natura di Rosignano”, è rivolta a un neolaureato che avrà la responsabilità di elaborare un progetto didattico per le scuole del comune di Rosignano Marittimo.

Per partecipare è necessario aver conseguito la laurea triennale, magistrale o specialistica in Chimica oppure in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Scienze Ambientali, Scienze Naturali, Scienze Agrarie o Scienze Biologiche ed è necessario essersi laureati dopo il 1/01/2016.

La borsa è già alla sua quarta edizione, quelle precedenti sono state vinte da Chiara Gerardi (“gnam gnam…che buona la scienza!”), Mattia Scalabrelli (“Il colore sostenibile”) e dalla dottoressa Cristina Lazzerini con un progetto sul sapone (“scusa, ma ho il sapone sul fuoco!”).

Il progetto potrà essere dedicato alle scuole primarie, medie o superiori ma potrà essere presentato un progetto di “curriculum verticale”, che coinvolga contemporaneamente scuole primarie e secondarie.

Il bando scadrà il 23 settembre 2017.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando di concorso, il sito web del museo o anche scrivere all’indirizzo email musrosi@tiscali.it.

Print Friendly, PDF & Email

I commenti sono chiusi.