italia
associazione

Condividi

Partecipa!

Il tuo libero contributo sarà interamente devoluto alle attività di divulgazione della Chimica.

Quest’estate San Paolo, in Brasile, sarà una metà importante per molti chimici, dato che lì dal 9 al 14 luglio si terrà il 46° Congresso Mondiale di Chimica organizzato dalla IUPAC (International Union of Pure and Applied Chemistry). Il tema principale dell’incontro è “Diversità e Sostenibilità attraverso la Chimica” e permetterà di accogliere chimici provenienti da ambiti di ricerca anche molto diversi, dando loro la possibilità non solo di interagire tra di loro, ma anche con giovani ricercatori – che avranno la possibilità di presentare i loro lavoro tramite poster e tramite delle sessioni orali apposite – e con i partner industriali della conferenza, tra i quali spicca la Brazilian Chemical Industry Association (ABIQUIM). Sono previsti più di 100 simposi su ben dodici tematiche diverse, cioè Analytical & Food Chemistry (AC), Chemistry Education (CE), Chemistry for Industry Innovation (CI), Chemical Synthesis (CS), Energy, Water and Environmental Sciences (EE), Green Chemistry and Biotechnology (GB), Inorganic and Structural Chemistry (IC), Macromolecules and Materials (MM), Medicinal Chemistry and Chemical Biology (MB), Nano Science and Technology (NT), Natural Products and Biodiversity (NB), e Physical, Biophysical and Computational Chemistry (PC), oltre a delle conferenze plenarie tenute da scienziati di altissima fama, tra i quali spiccano ben tre premi Nobel, Ada Yonath (2009), Kurt Wüthrich (2002) e Robert Huber (1988).

Una delle 12 macroaree sarà dedicata alla didattica della chimica (chemistry education) ed è organizzata da Fernando Galembeck (Institute of Chemistry – University of Campinas, Campinas SP, Brazil – fernagal@iqm.unicamp.br) e Mustafa Sözbilir, (Education Faculty – Atatürk University, Erzurum, Turkey- sozbilir@atauni.edu.tr). Come riportato dagli stessi organizzatori, il crescente ruolo della chimica nella società e l’avvento di nuove tecnologie multimediali propongono nuove sfide e opportunità per l’insegnamento della chimica. Per questo motivo questo simposio è rivolto a professori universitari così come ai docenti delle scuole e a tutti coloro che sono a vario titolo coinvolti nella didattica della chimica. Il programma completo della sessione può essere reperito qui.

Il congresso si terrà al WTC Events Center, non distante dall’aeroporto di Guarulhos e da quello di Congonhas, ma ben collegato con il centro di San Paolo e in una zona ricca di negozi, hotel e ristoranti.

La scadenza per l’invio di un abstract per un poster o una comunicazione orale è il 3 febbraio, mentre per la registrazione c’è tempo fino al 19 marzo (early registration scontata) o al 9 aprile 2017 a prezzo intero. Per tutte le informazioni: 46th IUPAC World Chemistry Congress.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *