In più occasioni di quelle che immagini, e anche se non ti occupi di cantieri ed edilizia, potresti trovarti a cercare ditte di noleggio bagni chimici: quella che segue è una breve guida che può tornarti utile in questa eventualità con dritte e consigli su come scegliere il bagno chimico migliore per le tue esigenze, aspetti a cui fare attenzione e suggerimenti su come prevedere – e mettere da parte – un budget realistico per il noleggio.

Guida essenziale al noleggio di bagni chimici

Partiamo da quando e perché un bagno chimico può rivelarsi la soluzione più pratica. Mobili e facilmente spostabili da un posto all’altro, questi bagni non hanno bisogno di allaccio a tubature e fogne: basta già questo a delineare due circostanze tipo in cui è utile installare dei bagni chimici e sono, appunto, l’impossibilità di fruire come in un tradizionale bagno di servizio della rete fognaria e la necessità di una soluzione momentanea. Molto più praticamente potresti aver bisogno di far installare un bagno chimico in extremis quando il bagno o i bagni della tua casa sono inservibili per guasti, malfunzionamenti o lavori di ristrutturazione; anche se stai pensando di organizzare una cena allargata in giardino e vuoi evitare il via vai dall’interno della casa, però, dei bagni chimici sono un’ottima soluzione e naturalmente dovresti prenderli in considerazione in caso di eventi di qualsiasi natura a cui prevedi la partecipazione di numerose persone.

La buona notizia, che potresti non aspettarti se non sei abbastanza addentro al settore, è che i bagni chimici sono ormai completamente diversi da quegli inestetici gabbiotti colorati di piccole dimensioni che ancora sopravvivono nei parchi pubblici. Rivolgendoti a una ditta specializzata e avendo cura di chiarire subito quale sono le tue esigenze puoi fare installare all’esterno della tua casa o nella location scelta per il tuo evento bagni chimici in cui non manchi alcun comfort e accessorio (inclusi specchi e angolo trucco per le signore, eccetera).

Con dei veri esperti del settore non dovresti avere difficoltà, per altro, anche a trovare soluzioni personalizzate indipendentemente da che tu abbia bisogno, per esempio, di bagni più grandi, accessibili anche a persone con disabilità, con fasciatoi e via di questo passo. La garanzia nel rivolgersi a ditte di noleggio bagni chimici con lunga esperienza e buon nome è di soluzioni di qualità, certo, ma prima di tutto sicure. Igienizzate e sanificate prima della consegna, le strutture saranno installate in loco tenendo conto di quant’è e com’è organizzato lo spazio a disposizione, se ci sono esigenze specifiche come la necessità che i bagni riservati al personale del catering – per tornare all’ipotesi di un ricevimento in giardino – non siano troppo distanti dalle loro postazioni di lavoro e della facilità di garantirsi la giusta igiene e il giusto smaltimento dei residui. Soprattutto se dovrai utilizzare i bagni chimici per un tempo medio-lungo potrai concordare con la stessa ditta soluzioni per la pulizia, sicuro comunque che se ne faranno carico adeguatamente in fase di smontaggio.

Quanto costa tutto questo? Un preventivo personalizzato ti aiuta a renderti conto meglio dei costi per il noleggio dei bagni chimici. Tieni conto, però, che il budget medio è dai 70 ai 100 euro al giorno ma scende, a volte anche notevolmente,  più il periodo di noleggio si allunga.

Di Grey