Ci sono diversi prodotti che oggi hanno più usi e moltissimi oggi utilizzano le cassettine per il trasporto della frutta e della verdura in modo diverso, come vediamo di seguito.

Per il trascolo

Questi contenitori in plastica oppure in legno sono perfetti per contenere oggetti, anche pesanti. Per tale ragione, sono degli ottimi contenitori per organizzare il trasloco. Puoi usarli per metterci dentro tutto quello che ti serve. Sono molto pratiche grazie alle maniglie alterali che agevolano il loro spostamento. Le cassettine si impilano una sull’latra e ciò consente di salvare spazio dentro al camion dei traslochi. Le cassettine di plastica sono facili da reperire al supermercato o anche al mercato settimanale della frutta e verdura. Sono contenitori ottimi che possono sostituire i classici scatoloni.

Per organizzare la dispensa

Una volta che il trasloco è finito, i contenitori di plastica o di legno non vanno buttati via ma sono molto utili per fare ordine. Usali, per esempio, per organizzare la dispensa o altri spazi di servizio. Le cassettine sono perfette per tenere tutto il perfetto ordine e in moltissimi le usano per questo scopo.

Per realizzare una scaffalatura o parete attrezzata

In alternativa, le cassettine, che siano di plastica ma soprattutto quelle di legno, possono essere utilizzate in modo creativo per realizzare una scaffalatura o una specie di parete attrezzata. Basta appendere al muro le cassettine avvitando il fondo. Puoi procedere sistemando le cassettine, magari precedentemente pitturate della tinta che più ti pace, in modo molto regolare, come a scacchiera. Se vuoi un effetto un po’ più originale, allora cambia verso alle cassettine e mettile in modo, apparentemente, disordinato: una per il lato lungo, uno nell’altro senso e così via. otterrai una parete attrezzata molto bella da vedere e soprattutto a costo quasi zero. Può esser una soluzione per lo studio ma anche per la sala e diventare così la parete attrezzata dove appoggi libri, ninnoli e anche la tv a schermo piatto.

Per conoscere più dettagli, fai click qui www.impresaditraslochi.it

Di Grey