Ci sono oggi tantissimi stili tra cui puoi trovare quello migliore per arredare gli interni di casa tua e dare un tocco di personalità all’ambiente. Ci sono tante possibilità se quello che vuoi ottenere è un ambiente moderno, come scoprirai di seguito.

Lo stile industrial

Uno stile moderno che si usa davvero moltissimo è quello industrial. In realtà, l’idea di base si rifà a primi anni del Novecento e alle grandi fabbriche che venivano riconvertite in case e abitazioni. Le grandi vetrate delle industrie sono un dettaglio che non dappertutto si può ricreare, ma il resto sì invece. sarebbe opportuno optare per pavimenti in legno e muri con mattoni a vista. Se casa tua no li ha, li puoi ricreare con della carta da parati. Gli arredi saranno mixati tra di loro: un divano in pelle con cuscini di tinte diverse. Vanno benissimo anche poltrone e sedie di design. Maggiore attenzione ai punti luce che devono esser ispirati a quelli di un ufficio o a quelli esterni quindi utilizzando anche metalli come il rame. Vanno benissimo dei tubi a vista, del sistema di riscaldamento per esempio. È lo stile ideale soprattutto per spazi come open space o bilocali.

Le ispirazioni etniche

Uno stile che è molto personale e può fare al caso tuo è quello etnico. Ci sono moltissime ispirazioni che puoi prendere. Come prima cosa scegli bene un paese del mondo per evitare di fare confusione tra i diversi stili. Di solito, la scelta da fare è tra America del sud coni suoi variopinti colori, Africa con legni scuri oppure l’India con mobili e credenze molto decorate. È facile riprodurre lo stile di ogni paese che ti viene in mente grazie a mobili di tipo standard che puoi caratterizzare poi con i tessili e alter decorazioni per la casa che conferiscono all’ambiente un tocco unico e più autentico.

Per avere subito ulteriori dettagli sull’arredamento di interni, fai click su www.arredamentoaroma.it

Di Grey